Siderurgia



Il componente che affina la qualità

La calce, grazie alle sue particolari proprietà chimiche, è ampiamente utilizzata nell’industria siderurgica, dove svolge un ruolo determinante rimuovendo impurità come zolfo e fosforo. La calce viva viene impiegata nella fusione e affinazione dell’acciaio; il carbonato di calcio e la calce idrata trovano utilizzo nella produzione di minerale di ferro agglomerato, dal quale poi si ricava la ghisa; infine, le miscele a base di calce a bassissimo contenuto di CO2 residua intervengono con successo nei trattamenti di metalurgia secondaria e nella produzione di acciai di alta qualità.
L'utilizzo di calce idrate è impiegato con successo nel trattamento delle acque provenienti da impianti secondari (es. decappaggio).


CALCE IDRATA CL 80-S


Calce idrata ventilata CL 80-S, secondo UNI EN 459-1

CALCE IDRATA MAGNESIACA


Calce idrata superventilata magnesiaca DL 85-30-S1, secondo UNI EN 459-1

MICROCALCE CL 90-S


Idrato di calce micronizzato (fiore di calce) a elevata purezza per...

OSSIDO DI CALCIO E MAGNESIO GRANULARE


Ossido di calcio e magnesio granulare ideale per essere utilizzato in...

OSSIDO DI CALCIO E MAGNESIO IN PEZZATURA


Ossido di calcio e magnesio granulato ideale per essere utilizzato...

OSSIDO DI CALCIO GRANULARE


Ossido di calcio granulare ideale per essere utilizzato in ambito...

OSSIDO DI CALCIO IN PEZZATURA


Ossido di calcio granulato ideale per essere utilizzato nell'ambito...
×
 
 
×